Glossario

2P: pannolino 2 pezzi ; si intende composto di 2 pezzi separati se la parte assorbente (come ciripà,  prefold e fitted) è staccata dalla mutandina impermeabile, che diventa quindi riutilizzabile più volte

AIO: pannolino All-in-One, ovvero tutto in uno; la parte assorbente è cucita a quella impermeabile

AI2: pannolino All-in-Two, ovvero tutto in 2. Sono pannolini ibridi, a prima vista sembrano degli AiO ma la parte assorbente è staccabile e la mutandina impermeabile è riutilizzabile

BICARBONATO (DI SODIO) : formula chimicaNaHCO3, comunissimo in ogni casa, viene usato a volte per lavare i PL. Sciolto in acqua produce una soluzione lievemente basica, per riscaldamento tende a decomporsi in carbonato di sodio e anidride carbonica

BOOSTER: inserto aggiuntivo più sottile, da aggiungere per i pisolini extra

CARBONATO (DI SODIO) : formula chimicaNa2CO3, conosciuto anche come Soda Solvay. Sciolto in acqua produce una soluzione decisamente basica, per riscaldamento tende a decomporsi in ossido e anidride carbonica. Da non confondersi col bicarbonato, a volte usato in lavatrice ma più corrosivo.

EC: Elimination Communication, metodo strano per dire non usare il pannolino ma direttamente il vasino. C’è chi comincia dalla nascita  e chi lo alterna all’uso dei PL, ma non si tratta solo di lasciare il bimbo libero di farla dove gli pare! Bisogna comunicare con lui e cercare di capire i suoi ritmi, è forse per questo più facile per chi già usa i PL

FOE: Fold Over Elastic, un morbido elastico doppio usato per rifinire i pannolini  soprattutto al giro-coscia

FB: abbreviazione per FuzziBunz..o facebook! ;-)

FITTED:pannolini sagomati come i normali pannoli,ma senza lo strato esterno impermeabile

HH : abbreviazione per Happy Heinys

INSERTI: la parte assorbente da inserire nei pocket, tagliati a rettangolo di solito o al massimo a clessidra

MT: abbreviazione per Mommy’s Touch

PERCARBONATO: formula chimicaNa2CO3·1.5H2O2,  è il componente di molti sbiancanti-igienizzanti. Per riscaldamento tende a decomporsi in carbonato di sodio e acqua ossigenata, che gli conferisce potere sbiancante. Da non confondersi col bicarbonato, va usato quando ce n’è bisogno anche perché a 30° non agisce bene ed è uno spreco, inoltre decomponendosi in carbonato alla lunga un po’ li rovina i tessuti.

PL: pannolini lavabili

POCKET: pannolini in cui la parte assorbente si inserisce in una tasca , fra la parte esterna impermeabile e quella interna a contatto con la pelle, spesso in materiale sintetico

PUL: PoliUretano Laminato, un tessuto che viene rivestito di uno strato di materiale plastico impermeabile, utilizzato per l’esterno del pannolino

STRIPPING: procedura per eliminare residui di detersivi o creme, che consiste nel lavare come la prima volta, a 60° senza nulla, per “spurgare” il pannolino

WHAM: Work at Home Mom, si riferisce a una mamma che cuce pannolini in casa, per conciliare lavoro e famiglia…raro in Italia, almeno non “in nero”.